Notevole
risparmio
carburante

Ceramic Power Liquid - additivi e trattamenti motori

Vedi le testimonianze raggruppate per marca di macchina
(p.es. Mercedes , BMW , Audi , Volkswagen , Ford , Opel , Citroen , Peugeot , Fiat ecc.)

non vendiamo additivi motori ma trattamenti motori a lunga durata!

E-mail: info@ceramicpowerliquid.com
Tel. +39 045.6704600
800.644.888

HOME  |   Che cos'è CPL e come si usa?  |   Calcola il tuo Guadagno  |   Prodotti  |   Shop   |   Video  |   Feedback  |   Catalogo  |   Punti vendita




Ferrari
Ing. G. Ceruti
TV tedesco
Politecnico
Gas scarico
Potenza

Un pezzo della rivista AUTO SPRINT ottobre 2000:
ferrari
Dato che nella Formula Uno viene già da tempo utilizzato materiale a base di ceramica, hanno ora, anche nel Dipartimento di Ricerche della Ferrari, dimostrato interesse verso il ns. prodotto Ceramic Power Liquid.
Alla prima visita tenutasi a Maranello siamo stati in grado di stupire i presenti ingegneri e professori, tra cui il direttore tecnico del team prof. Sala, responsabile di ricerche e sperimentazioni. Noi abbiamo presentato il nostro prodotto con il l'aiuto del "frizionometro", attrezzatura da noi sviluppata per dimostrare le capacita lubrificanti di diversi oli. ferrari
La terza prova è stata eseguita dal prof. Sala stesso, per assicurarsi che i risultati ottenuti nei test precedenti fossero reali. Dopo quest' ultima dimostrazione positiva hanno deciso di effettuare nel più breve tempo possibile una verifica sul banco prova per motori.
ferrari Questo test non dovrà dimostrare la validità del trattamento, la conferma infatti avviene dallo stesso prof. Sala, si cercherà quindi di capire quanto carburante si può risparmiare e quanto aumenta la potenza del motore se lo stesso viene trattato con il Ceramic Power Liquid.
La prova inoltre servirà a verificare il grado di abbassamento dei gas di scarico ed il comportamento della compressione nel motore. ferrari
ferrari Già prima di iniziare questa serie di test siamo stati testimoni di una conversazione telefonica fra il prof. Sala ed un ingegnere della Ferrari nella quale, il professore stesso, diceva al suo collega: "ho trovato il prodotto vincente".
Primo passo della collaborazione:
ferrari

Il prototipo con il quale la Ferrari partecipa alla Marathon Shell in Francia è trattato in diversi punti meccanici con i nostri prodotti.
Come prima cosa hanno logicamente trattato il motore Honda con Ceramic Power Liquid, poi la trasmissione a catena con il nostro spray a base di ceramica ed anche i mozzi delle tre ruote
sono stati lubrificati con il nostro grasso sempre a base di ceramica.
Trattando questi punti chiave della macchina ci si può aspettare un ottimo risultato dal Team "Fuelbusters" della Scuola Ferrari.
Lo scopo di questa gara non è affatto la velocità mala distanza
che si percorre con un solo litro di carburante.
Noi invieremo naturalmente un nostro collaboratore, che al ritorno porterà sicuramente una documentazione completa e vincente, relativa a questo importante fine settimana trascorso in Francia insieme al Team Ferrari.
La ruina dei gestori:
Come tutti sapete, ci sforziamo costantemente di aiutarVi a risparmiare carburante, ma quello che abbiamo visto in questo fine settimane a Nogaro in Francia era troppo anche per noi. Secondo Voi, quanti Km. si possono percorrere con un litro di carburante:
ferrari50 Km.? 100 Km.? 500 Km.??? O forse ancora di pi?
Che mi crediate o no, ho visto con i miei occhi che si possono percorrere 3.444 (tremilaquattrocentoquaranta-quattro) Km. con un litro di benzina verde a 98 ottani. Sono rimasto molto colpito da questa impresa, ma il "team" che ha realizzato questo record non era soddisfatto. Sperava di raggiungere questa volta i 4.000 Km., ma il brutto tempo, e la bassa pressione atmosferica hanno influito sfavorevolmente sul risultato. In definitiva, il giovane "team" ferrarista non riuscito ad avere la meglio in questa sua prima partecipazione ad una competizione del genere e
non ha portato a Maranello nessuna coppa. In effetti, il tempo di sviluppo e messa a punto del prototipo era troppo breve, e ciò unitamente alla mancanza di esperienza e ad altri problemi di dettaglio, è stato il principale motivo per cui non è stato possibile superare la cifra magica dei 1.000 Km.
Neppure l'impiego totale del nostro prodotto CPL ha consentito alla Ferrari di riportare la vittoria. Il nostro prodotto è stato utilizzato in tutti i punti strategici per ridurre al massimo gli attriti, anche nei cavi "Bowden" per i freni e il carburatore.
Sappiamo bene che il nostro prodotto no fa miracoli (per questo tipo d'impiego dovete scegliere altri prodotti come il….), ma in ogni caso il "team" Ferrari è riuscito ad apprendere molte cose riguardo a questo tipo di gare. Nelle prossime competizioni verranno modificati la forma della carrozzeria, le ruote, il tipo di trasmissione e moltissime altre cose e quindi ben presto il "team" potrà concorrere per ottenere uno dei primissimi posti.
Naturalmente, anche nelle prossime gare si utilizzerà il CERAMIC POWER LIQUID, dato che tutti i partecipanti del "team" FERRARI hanno confermato che il nostro prodotto fornisce risultati più che positivi trattandosi di abbassare il coefficiente di attrito e ridurre in tal modo i consumi di carburante.
Nel corso di questo fine settimana abbiamo preso moltissimi altri contatti per presentare il nostro prodotto a scala europea, e abbiamo potuto constatare che, specialmente il team che è risultato vincitore, era molto interessato al CERAMIC POWER LIQUID.
Qualora anche Lei intenda risparmiare sul costo del carburante, il nostro trattamento è quello che fa al caso Suo. ( E così pure, secondo l'opinione degli esperti, CERAMIC POWER LIQUID è davvero l'unico prodotto che fornisce questi risultati).
ferrari
Lettera della FERRARI alla A-TEAM, Ceramic Power Liquid:
ferrari

Nuovatec S.r.l. - Via Bruno Rizzi, 10 - 37012 Bussolengo (VR) - Italy
Tel. +39 045.6704600 - Fax +39 045.6755995 - Numero Verde: 800-644888
eMail: info@ceramicpowerliquid.com


Test & Certificazioni  |   Stampa  |   Garanzia  |   Dove siamo  |   Contatti  |   Impressum  |   Cookie e Privacy